Referto tecnico di conformità urbanistica e catastale

Home / Referto tecnico di conformità urbanistica e catastale

Il referto tecnico di conformità urbanistica e catastale detto anche relazione tecnica integrata o attestazione di conformità è un documento redatto da un tecnico abilitato dove viene attestata la conformità dello stato dei luoghi dell’unità immobiliare alle planimetrie depositate nel Comune di riferimento ed all’Agenzia delle Entrate (Catasto).
In tale certificato vengono elencate tutte le pratiche edilizie che hanno caratterizzato l’immobile (Licenze edilizie, concessioni edilizie, permessi di costruire, sanatorie, DIA, SCIA, CILA, ecc.) e viene fatto riferimento anche alle certificazioni di abitabilità od agibilità.
Viene fatta menzione al fatto che l’immobile sia o meno interessato da vincoli diretti od indiretti ai sensi del D.Lgs 42/2004.
Per quanto riguarda la parte catastale il tecnico sottoscrive che la consistenza dell’immobile è conforme a quanto depositato nella banca dati del Catasto, certificando che non siano presenti difformità rilevanti ai fini della determinazione della rendita catastale. Tutto ciò viene fatto per evitare fenomeni di elusione fiscale.
Tale documento ultimamente viene spesso richiesto dai Notai in fase di rogito per tutelare maggiormente la parte acquirente.